Sito su piattaforma provvisoria, in corso di aggiornamento

Una graduatoria ancora valida limita o può escludere l'indizione di un nuovo concorso, ma, non incide sull'avviamento di procedure di mobilità

Una graduatoria ancora valida limita o può escludere l'indizione di un nuovo concorso, ma, non incide sull'avviamento di procedure di mobilità                                                        L'esistenza di una graduatoria ancora valida non incide sulla potestà di avviare una procedura di mobilità Fonte: http://www.dirittosanitario.net   Facendo applicazione di questi principi osserva il Collegio come ...

Leggi tutto: Una graduatoria ancora valida limita o può escludere l'indizione di un nuovo concorso, ma, non...

L'interruzione del nesso casualità è giustificata solo nel caso della dimostrazione dello stato di necessità - Art. 2045 C.C.

L'eventuale errore dei sanitari e la interruzione del nesso casuale Fonte: http://www.dirittosanitario.net   L'eventuale errore dei sanitari nella prestazione delle cure alla vittima di un incidente stradale non può ritenersi causa autonoma ed indipendente, tale da interrompere il nesso causale tra il comportamento di colui che ha causato ...

Leggi tutto: L'interruzione del nesso casualità è giustificata solo nel caso della dimostrazione dello stato di...

Le responsabilità dell'infermiere triagista. Un lavoro complesso che meriterebbe più considerazione!

Le responsabilità dell'infermiere triagista. Un lavoro complesso che meriterebbe più considerazione!                                        Decesso per erronea classificazione delle condizioni del paziente in codice verde: responsabilità dell'infermiere.  Fonte: http://www.dirittosanitario.net     L’erronea classificazione delle condizioni del paziente in codice verde è stato frutto ...

Leggi tutto: Le responsabilità dell'infermiere triagista. Un lavoro complesso che meriterebbe più considerazione!

Quando l'indennità di coordinamento, al coordinatore infermiere?

Quando l'indennità di coordinamento, al coordinatore infermiere?                                                                                             Infermieri: al coordinamento “di fatto” non consegue il diritto alla relativa indennità Fonte: www.dirittosanitario.ne Poiché l'attività di coordinamento ...

Leggi tutto: Quando l'indennità di coordinamento, al coordinatore infermiere?

Negligente modalità di prelievo ematico ed esito cicatriziale risarcibile

Negligente modalità di prelievo ematico ed esito cicatriziale risarcibile   Il banale posizionamento di un ago cannula! Questo un caso che benchè abbia coinvolto un medico, potrebbe essere materia di studio per gli infermieri. Il medico viene accusato di non aver lavorato con perizia, vala a dire con esperienza e competenza, nel posizionare un ago cannula, tra l'altro senza informare il paziente. ...

Leggi tutto: Negligente modalità di prelievo ematico ed esito cicatriziale risarcibile

Le amministrazioni sanitarie non rientrano nel perimetro di quelle soggette a limitazioni delle assunzioni.

Le amministrazioni sanitarie non rientrano nel perimetro di quelle soggette a limitazioni delle assunzioni. Non possono esservi dubbi che le aziende o gli enti del SSN siano esclusi dai limiti assunzionali, con la conseguenza che non è applicabile nei loro confronti il regime di proroga delle graduatorie. In tal senso si è già condivisibilmente espressa parte della giurisprudenza (cfr. T.A.R. Lombardia, Brescia, sez. II, 27 febbraio 2014 n. 227; ...

Leggi tutto: Le amministrazioni sanitarie non rientrano nel perimetro di quelle soggette a limitazioni delle...

I criteri da seguire per individuare responsabilità da mobbing.

I criteri da seguire per individuare responsabilità da mobbing.    Fonte provenienza sentenza: http://www.dirittosanitario.net La responsabilità per mobbing non configura un’ipotesi di responsabilità oggettiva, in quanto la responsabilità del datore di lavoro va inquadrata nell’ambito applicativo dell’art. 2087 c.c. e ricollegata alla violazione degli obblighi di comportamento imposti da norme di ...

Leggi tutto: I criteri da seguire per individuare responsabilità da mobbing.

Al “barelliere” non spetta l’indennità infermieristica - Tribunale di Cassino

Al “barelliere” non spetta l’indennità infermieristica -  Tribunale di Cassino           Il fatto Un dipendente dell'ASL, transitato alle dipendenze della ARES 118, in servizio presso la Postazione Ambulanze dell’Ospedale, in qualità di ausiliario specializzato dei servizi sanitari di Cat. A 3 CCNL Comparto Sanità, con mansioni di barelliere, si è rivolto al Tribunale chiedendo che fosse accertato il ...

Leggi tutto: Al “barelliere” non spetta l’indennità infermieristica - Tribunale di Cassino

Causa di servizio: onere della prova in caso patologia con eziologia multifattoriale - Corte di Cassazione

Causa di servizio: onere della prova in caso patologia con eziologia multifattoriale -  Corte di Cassazione § - il dipendente che sostenga la dipendenza dell'infermità da una causa di servizio, ha l'onere di dedurre e provare i fatti costitutivi del diritto, dimostrando la riconducibilità dell'affezione denunciata alle modalità concrete di svolgimento delle mansioni inerenti la qualifica rivestita. Ne consegue che, ove la patologia presenti ...

Leggi tutto: Causa di servizio: onere della prova in caso patologia con eziologia multifattoriale - Corte di...

La “grave negligenza”, ai fini del licenziamento disciplinare, assume un peso diverso se si tratta di un medico o un infermiere, rispetto ad altre attività. Cassazione Civile

 La “grave negligenza”, ai fini del licenziamento disciplinare, assume un peso diverso se si tratta di un medico o un infermiere, rispetto ad altre attività. Cassazione Civile Fonte: http://www.dirittosanitario.net Il riferimento contenuto nella lett. e) dell'art. 42, lett. E) del C.C.N.L. (per i lavoratori delle cooperative del settore socio-sanitario assistenziale educativo e di inserimento lavorativo del 2006-2009 sottoscritto il 30/7/2008) che prevede il licenziamento in caso di "grave negligenza ...

Leggi tutto: La “grave negligenza”, ai fini del licenziamento disciplinare, assume un peso diverso se si...